I deputati padovani del PD: “Il Partito Democratico è da sempre per la tutela del paesaggio e del territorio”

Il Partito Democratico affronta i problemi con fatti e non con le parole.
E’ un fatto che l’unico atto concreto a difesa del territorio e del paesaggio circostante il Castello del Catajo sia venuto dal Ministero dei Beni Culturali, per il tramite della Soprintendenza di Padova, su sollecitazione dell’on. Giulia Narduolo – prima firmataria dell’interrogazione rivolta al Ministro Franceschini e sottoscritta anche dai colleghi di partito Camani, Naccarato, Zan, Miotto.
E’ un fatto che il PD ha sempre detto al sindaco di Due Carrare che comprendeva la sua difficile posizione e che l’avrebbe aiutato a dire di no al centro commerciale con atti concreti, così come è effettivamente avvenuto.
Se è vero, come ha sempre detto il sindaco Moro, che anche lui non era favorevole al centro commerciale, più che avventurarsi in ricostruzioni postume dei rapporti dentro al nostro partito – da sempre impegnato al Governo ed in Regione a contrastare l’assurdo consumo di suolo ed il proliferare dei centri commerciali – dovrebbe dire: sono contento di far parte di un partito che con fatti concreti difende il territorio.